Vaccino Antinfluenzale

Aggiornamenti sui vaccini anti influenzali……da Federfarma, nostro Ordine di Categoria:
“Come noto, a livello mondiale persiste una grave carenza di vaccini antinfluenzali. Tale situazione in Italia è acuita dal fatto che la Pubblica Amministrazione, per venire incontro all’esigenza di vaccinare il maggior numero possibile di pazienti a rischio, ha ordinato quasi il doppio di dosi vaccinali, rispetto a quelle comprate nel 2019.
Tutto ciò comporta che le farmacie italiane non riescano ad acquistare dosi vaccinali per venire incontro alla richiesta della cittadinanza non rientrante nei target vaccinali regionali.
A livello nazionale la Conferenza della Regioni, sulla richiesta del Ministero di stornare il 10% delle dosi acquistate tramite gara, ha invece deciso che le Regioni distribuiscano tramite le farmacie almeno l’1,5% delle dosi vaccinali acquistate, ossia in media 10 dosi per farmacia.
Federfarma Lombardia, attiva già dallo scorso giugno per tentare di risolvere la tematica, sta continuando a sollecitare la Regione per comprendere la reale disponibilità dell’1,5% e la possibilità di incrementare il suddetto quantitativo.
Tale confronto è pesantemente influenzato dal fatto che le dosi disponibili sul mercato internazionale sono scarse e che sovente non possono essere importate per difficoltà legate alle autorizzazioni, in particolare se provenienti da paesi Extra UE.
Federfarma Lombardia e le Federfarma provinciali stanno facendo tutto il possibile per consentire alle farmacie di poter distribuire i vaccini ai cittadini che non rientrano nelle categorie “protette”. È comunque realistico ipotizzare che, se Regione riserverà una quota di dosi vaccinali per le farmacie territoriali, queste potranno essere disponibili solo dopo la prima settimana di dicembre.
Sarà cura fornire ulteriori aggiornamenti.”

 

Lavori in corso tra la nostra Associazione di Categoria, Federfarma, e Regione Lombardia.
La dispensazione avverrà come sempre tramite ricetta medica. Circa le modalità, si sta valutando al tavolo delle trattative la possibilità per le Farmacie di rifornirsi dei vaccini direttamente tramite ATS, in distribuzione per conto.
Per maggiori dettagli, anche sui costi dei vaccini, vi terremo aggiornati nei prossimi giorni.
Per ulteriori informazioni e chiarimenti, siamo come sempre a vostra disposizione.